Pizzo Canturino | Elizabeth Koning

& The 5th Annual Textile Art of Today 2018/2019

Cantù lace once again conquer the world and becomesthe star of a shooting of the famous Dutch photographer Elizabeth Koning. The trader was enchanted by the fine workmanship of the product canturino anddecided to make it the protagonist of a series of pictures taken in his studioin Amsterdam with its unmistakable style. 

To link to this project was the photographer canturino Walter Gumiero, amongthe most appreciated professionals for interior furnishings at the heart of theItalian Design and a friend of the photographer: "when Walter showed methe lace up asking me if I was concerned for a photo I answered Yesimmediately! I was fascinated by its beauty and I couldn't do anything but askto have it available for a couple of days, so that we can take some picturesand put them in my portfolio, "says the photographer. 

A love of Italian craftsmanship that goes way back: "I lived for 15 yearsin Italy, in Milan, and so I know appreciate critically all you your craftsoffers, I really like the idea that all this has been created by hand and for qThis I wanted to immortalize it giving my side of the representation of theobject ".

Photos of Elizabeth Koning in fact are never banal, the light and the colorsresemble the Flemish painting, the region from which so much that at firstglance his pictures can almost look like paintings. 

Il pizzo canturino ancora una volta conquista il mondo e diventa protagonistadi uno shooting della famosa fotografa olandese Elizabeth Koning. 

La professionista è rimastaincantata dalla pregevole fattura del prodotto canturino e ha deciso direnderlo protagonista di una serie di foto fatte nel suo studio ad Amsterdamcon il suo inconfondibile stile. 

A fare da tramite per questoprogetto è stato il fotografo canturino Walter Gumiero, tra i più apprezzatiprofessionisti per l’arredamento d’interno nel cuore pulsante del Designitaliano e amico della fotografa: “Quando Walter mi ha mostrato il pizzochiedendomi se ero interessata per delle foto ho risposto immediatamente di sì!Sono rimasta affascinata dalla sua bellezza e non ho potuto fare altro chechiedere di averlo disponibile per un paio di giorni, così da poter scattarealcune immagini e metterle nel mio portfolio” ha detto la fotografa. 

Un amore verso la manifatturaartigianale italiana che viene da lontano: “Ho vissuto per 15 anni in Italia, aMilano, e quindi so apprezzare con occhio critico tutto quello che il vostroartigianato offre, mi piace davvero l’idea che tutto questo sia stato creato amano e per questo ho voluto immortalarlo dando una mia versione dellarappresentazione dell’oggetto”. 

Le foto di Elizabeth Koninginfatti non sono mai banali, la luce e i colori ricordano molto l’artepittorica fiamminga, regione dalla quale proviene, tanto che a un primo sguardole sue foto possono quasi sembrare dei quadri di Rembrant. 

Il fotografare un pizzo canturinoè diventato così il modo di unire queste due arti: “Si, mi piace molto l’ideache queste due splendide realtà culturali vengano a contatto e si uniscano, inquesto caso inoltre il pizzo era una sorta di collare, un indumento molto invoga sia qui in Olanda che in Inghilterra, quindi l’unione risulta ancora piùforte”. 

Ecco così che a cavallo tra il2016 e il 2017 nello studio di Amsterdam il pizzo canturino di "MarelliPizzi e Ricami” è diventato il protagonista assoluto ed è stato elevato ad artegrazie alle 4 modelle e soprattutto alla fotografa di casa che l’ha ritrattosotto diverse luci e colori. 

Non finisce qui però, perché infuturo l’idea è quella di un’esposizione dalle nostre parti: “Mi piacerebbemolto organizzare un’esposizione di queste foto nella terra da dove provengono,in modo da poterle mostrare a chi ha nel sangue l’arte del pizzo”. 

Elizabeth Koning is an International award-winning artist, selected among the 25 Best Talented European Photographers !

© Copyright 2005-2020 Elizabeth Koning - Alle rechten voorbehouden